Sedi Operative: Padova 049 8077630 | Rovigo 0425 24477 | Venezia 041 971322

Da cosa ti puoi proteggere

AVVERSITA’ CATASTROFALI

ALLUVIONE

Calamità naturale dovuta a eccezionali eventi atmosferici che si manifesta sotto forma di esondazione di corsi e specchi d’acqua naturali e/o artificiali che invadono le zone circostanti e sono accompagnate da trasporto e de posito di materiale solido e incoerente. Gli effetti di tale evento devono essere riscontrati su una pluralità di enti e/o colture limitrofe o poste nelle vicinanze ed insistenti in zone aventi caratteristiche orografiche analoghe.

GELO

Abbassamento termico inferiore a 0° dovuto a presenza di masse d’aria fredda.

BRINA

Congelamento di rugiada o sublimazione del vapore acqueo sulla superficie delle colture dovuto ad irraggiamento notturno.

SICCITA’

Condizione di straordinaria carenza di precipitazioni e/o eccessiva evapo-traspirazione rispetto alla norma del periodo – calcolata su una serie storica di almeno trent’anni – attestata dal superamento del valore soglia di -1,5 dell’indice SPEI-3mesi. Il fenomeno deve essere tale da causare un grave squilibrio idrologico, durante la stagione vegetativa, con conseguente impatto negativo sulla vitalità delle piante e sulla produzione delle colture e/o da generare un depauperamento delle fonti di approvvigionamento idrico tale da rendere impossibile l’attuazione di interventi irrigui di soccorso.

AVVERSITA’ DI FREQUENZA

GRANDINE

Acqua congelata in atmosfera che cade sotto forma di granelli di ghiaccio di dimensioni variabili.

VENTO FORTE

Fenomeno ventoso che raggiunga almeno il 7° della scala Beaufort (50km/h – 14 m/s) limitatamente agli effetti meccanici diretti sul prodotto assicurato, ancorchè causato dall’abbattimento dell’impianto arboreo.

ECCESSO DI PIOGGIA

Eccesso di disponibilità idrica nel terreno e/o di precipitazioni eccedenti le medie del periodo che abbiano causato danni alle produzioni assicurate.

AVVERSITA’ ACCESSORIE

VENTO CALDO

Movimento di masse d’aria calda tra su est e sud ovest abbinata ad una temperatura di almeno 30°C. che per durata ed intensità arrechi effetti negativi al prodotto.

COLPO DI SOLE

Incidenza diretta dei raggi solari sotto l’azione di forti calori che per durata e/o intensità arrechi effetti negativi al prodotto.

SBALZO TERMICO

Variazione brusca della temperatura che per durata ed intensità arrechi effetti determinanti sulla vitalità delle piante con conseguente compromissione della produzione.

ONDATA DI CALORE

Periodo di tempo prolungato durante il quale la temperatura è superiore alla massima temperatura critica di ciascuna delle fasi vegetative delle diverse specie e tale da produrre effetti determinanti sulla fisiologia delle piante e/o gravi compromissioni del prodotto.

 

Sede Amministrativa:
Via F.S. Orologio, 6
35129 - Padova

Tel: 049 8077630

Sede Legale:
Via G. Pepe, 142
30172 - Mestre

Tel: 041 971322

Sede di Padova:
Via F.S. Orologio, 6
35129 - Padova

Tel: 049 8077630

Sede di Rovigo:
Corso del Popolo, 449
45100 - Rovigo

Tel: 0425 24477

Sede di Venezia:
Via G. Pepe, 142
30172 - Mestre

Tel: 041 971322

Web & SEO: MP Web Consulting